TRASPORTATORI PNEUMATICI

Trasportatori pneumatici per polveri e granuli

Perché utilizzare i trasportatori pneumatici CFM Lombardia?

I trasportatori pneumatici sono progettati per il trasferimento di polveri e granuli, prelevati direttamente da sacchi, fusti, big bag ed altri contenitori, e rilasciati ad una determinata distanza nei tempi e quantità volute, sono in grado di trasportare il prodotto da un unico punto a più destinazioni e viceversa. Il processo di trasferimento avviene in perfetta igiene, nel rispetto dell’ambiente e degli operatori. L’assistenza, la ricambistica e la vendita sono presenti in tutto il mondo.

I principali vantaggi

• Progettazione personalizzata

• Veloce e facile installazione

• Ingombri ridotti

• Sistemi di scarico personalizzati

• Disponibilità di versioni in acciaio inox AISI 316L e 304

I principali benefici

• Risparmio di tempo

• Risparmio economico

• Aumento della produzione

• Eliminazione dei fermi macchina

• Aumento della velocità e qualità della produzione

• Rispetto dell’ambiente e degli operatori

La ricerca e la specializzazione

Il Dipartimento di Farmacologia dell’Università degli studi di Parma ha collaborato con CFM ed ha certificato un modello di trasportatore, dichiarando che durante la movimentazione di miscele di polveri farmaceutiche, non altera le percentuali dei vari prodotti contenuti nelle stesse durante il trasporto rendendo tale trasportatore un sistema indispensabile per la produzione in ambito chimico, farmaceutico ed alimentare

tras1 TRASPORTATORI PNEUMATICI
chimicc TRASPORTATORI PNEUMATICI

La gamma dei trasportatori pneumatici CFM Lombardia

La gamma è vastissima, i trasportatori pneumatici sono disponibili con potenze da 0,37 fino a 22 kW e con portate che possono variare da 100 fino a 3.000 kg/h e oltre, sono disponibili in versione con motore monofase o trifase e le tramoggie sono in acciaio inox di serie. La flessibilità di trasporto rappresenta un altro punto forte, i trasportatori pneumatici sono dimensionati in base alle esigenze specifiche di produzione, pertanto le maggiori aziende mondiali hanno scelto CFM Lombardia per automatizzare e completare i sistemi di dosaggio e pesatura traendone vantaggi enormi, soprattutto a livello economico.

Come funziona un trasportatore pneumatico?

La depressione che si crea all’ interno della tramoggia, per effetto dell’unità aspirante, aspirapolveri o granuli, una volta cessata la fase di carico, si apre la valvola di scarico consentendo al prodotto aspirato di uscire per gravità o tramite valvola motorizzata. Un sistema di pulizia automatica ripristina l’efficienza del filtro ad ogni ciclo di carico/ scarico. I tempi di carico, scarico e di pulizia del filtro sono facilmente regolabili direttamente dal quadro di comando del trasportatore. L’adattabilità a qualsiasi impianto pre-esistente fa dei trasportatori pneumatici un componente di facile integrazione.

traspp TRASPORTATORI PNEUMATICI
ceramica2 TRASPORTATORI PNEUMATICI

Settore Ceramico
Nella produzione ceramica i trasportatori pneumatici sono ampiamente utilizzati nel ciclo produttivo dalle aziende che hanno fatto dell’automazione un punto di forza. L’utilizzo dei trasportatori pneumatici avviene durante tutta la fase di produzione per:

• l’alimentazione delle granigliatrici e delle smaltatrici a secco.

• il trasporto degli smalti, dei micronizzati, dei pigmenti e dei colori nella zona presse per la produzione del “porcellanato tecnico”

• l’aspirazione ed il trasporto della graniglia e dello smalto in eccedenza sulla mattonella

polveri TRASPORTATORI PNEUMATICI

Chimica – Farmaceutica
L’industria chimica – farmaceutica ha la necessità costante di movimentare polveri e granuli all’interno dell’ambiente di produzione e di “alimentare” le macchine che producono flaconi, pastiglie, compresse, capsule, buste, ecc. I nostri trasportatori pneumatici sono stati progettati proprio per questo con particolare attenzione alla sicurezza e all’igiene:

• Alimentazione dei mescolatori con polveri di ogni tipo

• Alimentazione dei reattori

• Alimentazione dei vibrovagli

• Alimentazione dei granulatori

• Alimentazione automatica delle macchine confezionatrici

• Alimentazione automatica di opercolatrici, comprimitrici, ecc.

Vi sono infatti modelli di trasportatori appositamente progettati per ali

mentare le macchine

opercolatrici con capsule vuote di vario formato senza alterarne l’integrità e soprattutto evitando che si aprano durante il trasporto. I trasportatori sono realizzati in acciaio AISI 316L per le parti di contatto ed in acciaio AISI 304 satinato per la struttura così da permettere il lavaggio e la sterilizzazione globale contribuendo al rispetto delle normative del settore chimico-farmaceutico.

Alimentare – Agroalimentare – Enologico – Olearioagro TRASPORTATORI PNEUMATICI
Parte della gamma dei trasportatori è stata appositamente progettata per il comparto alimentare ed è per questo che CFM Lombardia  è stata scelta dalle maggiori aziende di produzione alimentare.

Caffè, the, polveri, caramelle, zucchero e altri prodotti alimentari: solo una piccola parte dei prodotti che possono essere trasferiti attraverso la movimentazione pneumatica.

Per il settore enologico ed oleario abbiamo realizzato un sistema di trasferimento pneumatico per le polveri utilizzate nella filtrazione del vino e dell’olio spesso associato a quello automatico di svuotamento dei big bag.

Anche per i prodotti di tostatura il sistema di trasporto pneumatico di CFM Lombardia sostituisce i tradizionali sistemi di trasporto a nastri, elevatori, coclee, ecc., offrendo maggiore efficienza e con la garanzia dell’integrità del prodotto trasportato nonchè l’igiene dello stesso.

 

Gomma – Plastica
I trasportatori pneumatici di CFM Lombardia sono ideali per la movimentazione veloce e sicura di plastica, gomma, paraffina, ed altri prodotti chimici in forma granulare e/o polverosa.

In particolare, le aziende di produzione delle plastiche per l’elettronica o per apparecchi biomedicali hanno scelto i trasportatori CFM Lombardia per la loro elevata “qualità” del trasporto.

I quadri di controllo dei trasportatori sono personalizzabili, caratteristica necessaria al segmento delle plastiche, la potenza dei trasportatori permette una produzione intensiva in quanto modellati sulla base delle esigenze specifiche dei più avanzati processi produttivi del settore e sono ideali per estrusori, sistemi di dosaggio, alimentazione sili di stoccaggio e movimentazione di particolari finiti.

 

RICHIESTA INFORMAZIONI

Richiedi informazioni